Pagina Web per maggiori di 18 anni

Semi di Cannabis

Early Maroc

La raccoglierai in piena estate

Caratteristiche:

  • Genetica: Maroco landrace
  • Contenuto Sativa-Índica: 100% Sativa
  • Raccolto outdoor emisfero nord: Inizio/meta agosto
  • Raccolto outdoor emisfero sud: Inizio/meta febbraio
  • Produzione outdoor: 350-450 gr per pianta
  • THC: 17%
  • 1 seme 8.00€
    3 semi 21.00€
    5 semi 32.50€
    25 semi 125.00€

    Genetica

    Early Maroc proviene da un seme molto precoce di una varietá pura (Landrace) dal Marocco.

    Poiché si tratta di una varietà difficile da mantenere in fase vegetativa al chiuso, il lavoro genetico per ottenere un incrocio con se stesso e feminizzarlo, é stato lungo e duro.

    Coltivazione

    Ideale per la coltura all'esterno con il modo Guerilla. Non si raccomanda coltivarla al chiuso.

    Adatto per l'estrazione di hashish a secco.

    Il suo miglior attributo, senza dubbio, è la sua precocità. Early Maroc si raccoglie a metà agosto nei climi temperati. Per raccoglierla nel mese di agosto, si consiglia di germinare a fine marzo o all'inizio di aprile, giusto quando finisce il periodo del Foto di questa varietà di marijuana precoce sul nostro blog e il parere dei nostri clienti, hanno messo in manifesto questa peculiarità sorprendente.

    Early Maroc produce piante robuste, compatte e facili da coltivare. Un pianta medio-alta raggiunge dimensioni (125-175 cm), che dà anche con cura minima o piantato in terre aride produce buoni raccolti. La sua precocità e la bassa richiesta di nutrienti e D´acqua, fa si che il ceppo sia ideale per la coltura Guerrilla.

    Per le colture in vaso, un contenitore di circa 50 a 60 litri sarà sufficiente perché si sviluppi pienamente.

    La sua esigenza di illuminazione, nutrienti e tempo in generale, si sconsiglia il coltivo della Early Maroc al chiuso considerando sia una pianta difficile da crescere.

    Gusto ed effetti

    Quando la pianta è verde presenta un aroma dolce, molto simile ad una gomma da masticare alla fragola. Una volta terminata la fase di essicazione e cura, questo profumo si trasforma in una fragranza speziata e con toni di legno vecchi. Il suo sapore ricorda al pepe nero.

    Per quanto riguarda per il suo effetto, è leggermente euforico nei primi 30 minuti, e durante la seconda fase di dell'effetto high si trasforma un effetto rilassante nel  corpo e la mente. Questa seconda fase è di breve durata.

    Share this on:

     

    Opinioni e domande (50)

    carmine

    20-05-2019

    salve vorrei sapere la resa finale? di 3 piante di early maroc piantate in terra madre cioè in un terreno soleggiato e con le giuste attenzioni e cure nonostante sia una pianta che non è a bisogno . ne approfitto per farvi i complimenti in quanto serietà e impeccabili nel rispondere a tutte le domande come anche i voti prodotti rispecchiano pienamente la vostra serietà e passione nel fare ciò che ci rende felici grazie . aspetto una vostra risposta

    28-05-2019 -> Philosopher Seeds dice:

    Ciao Carmine,

    Apprezziamo le tue parole, è una grande soddisfazione aiutare a ottenere buoni raccolti.

    La varietà Early Maroc ha una resa finale che può variare tra 350-450 grammi per pianta.

    Saluti!



    Emanuele

    20-02-2019

    Ciao, Cresce in un clima mediterraneo, secco?

    21-02-2019 -> Philosopher Seeds dice:

    Ciao!

    L'Early Maroc è perfetto per il clima mediterraneo secco.

    Auguri!!



    Rei

    18-01-2019

    Ciao avrei un paio di domande. La early maroc è adatta a fare talee? Reagisce bene? La mia idea sarebbe di fare delle talee indoor a febbraio per poi metterle in campo a fine marzo

    24-01-2019 -> Philosopher Seeds dice:

    Ciao!

    Meglio crescere questa pianta sempre all'aperto. Puoi fare fino a tre trapianti.

    Auguri !!



    Jake

    27-05-2018

    Hello, i need a regulars seeds of this strain.

    28-05-2018 -> Philosopher Seeds dice:

    Hi Jake, I'm sorry, but we only have them feminized. Regards!



    Donato84

    19-03-2018

    Salve early maroc si puo coltivare in sud italia ?

    20-03-2018 -> Philosopher Seeds dice:

    Ciao, certo, senza problema!



    Arturo

    13-03-2018

    Salve volevo sapere se è un autofiorente o risponde al cambio delle ore di luce. Perché vorrei piantarla tardi a maggio o giugno per nn farla crescere troppo e vorrei sapere quando arriva a maturazione se piantata tardi.

    19-03-2018 -> Philosopher Seeds dice:

    Ciao, non è un autofiorente, ma è pronto in agosto. Se le piante sono troppo tardi, sarà molto piccola.



    Giuseppe

    09-02-2018

    Salve, quest'anno in outdoor vorrei provare a fare la Early Maroc, la mia domanda è: Si possono crescere 2 piante nello stesso vaso?

    12-02-2018 -> Philosopher Seeds dice:

    Ciao, mettendo due piante in un unico vaso vengono sottoposte ad un inutile stress in eccesso, vi consigliamo di mettere ogni pianta in un vaso separato. Un saluto



    Andy

    30-01-2018

    Ciao volevo chiedere se piantato tardi a giugno quando sarebbe pronto per il raccolto ?

    02-02-2018 -> Philosopher Seeds dice:

    Salve, Sarà pronto entro la fine di agosto. È molto sensibile ai cambiamenti di luce. Se le piante così tardi non cresceranno molto.



    alessio

    16-01-2018

    Ciao. Volevo chiedere se e possible avere la versions regolare di questi sm.

    16-01-2018 -> Philosopher Seeds dice:

    Ciao, no en este momento. Grazie!



    giovanni

    07-01-2018

    Salve vorrei sapere le dimensioni del vaso da utilizzare per questa varieta early maroc e substrato e fertilizzanti viato che richiede poco nutrimento . Attendo risposte grazie..

    10-01-2018 -> Philosopher Seeds dice:

    Salve! Un contenitore di circa 50 a 60 litri sarà sufficiente perché si sviluppi pienamente. Con cura minima o piantato in terre aride produce buoni raccolti.



    antonio

    07-01-2018

    Ciao volevo sapere visto che e una varieta che Richiede poco nutrimento che tipo di terra e fertilizzanti usare e se va bene isare terra presa in Montagna con un po di letame visto che prospers anche se piantata in terre aride e non idonee devo piantarla in vasi comunque

    10-01-2018 -> Philosopher Seeds dice:

    Ciao, in base alla nostra esperienza nella coltivazione outdoor/ all'aperto, consigliamo di utilizzare terreni della migliore qualità possibile e se provengono da un negozio di coltivazione ancora meglio. Non consigliamo mai di usare la terra di montagna , a meno che non si tratti di coltivazione in madre terra.



    Alessio

    30-06-2017

    Ciao! Io sono alle prime armi e ho letto un argomento interessante riguardo le autoflower o automatic...qualcuno saprebbe darmi delle dritte su che ceppo andare e sulle cure da mantenere? dato che siamo in periodo ¬˜ GRAZIE IN ANTICIPO!

    04-07-2017 -> Philosopher Seeds dice:

    Ciao. Ti consiglio di provare il nostro automix o automix +, così puoi scegliere quella auto fioritura che incastra di più con i tuoi gusti. Per quanto riguarda la coltivazione, ti mandiamo un link Philosopher Seeds a riguardo ti spiegheremo tutto dalla scelta del suolo a come raccogliere i vostri frutti. Se hai dei dubbi durante la coltivazione scrivici al info@philosopherseed.com e ti aiuteremo con molto piacere.

    "



    giovanni

    05-05-2017

    Salve io non ho mai coltivato niente vorrei piantarla im guerrilla ma dentro un vaso da 15l. inizierei la germinazione i primi di giugno, entro ottobre potrá darmi un raccolto soddisfacente? Per varie esigenze non posso avviarla in indoor e ki tocca piantarla direttamente nel vaso finale in out: si adatterá bene? Il clima dove abito è fresco e umido ma caldo d'estate Grazie in anticipo

    05-05-2017 -> Philosopher Seeds dice:

    Ciao, Sí si adatta bene al clima, però d'altra parte il vaso è troppo piccolo.Consigliamo di usare in vaso da 30 litri per ottenere un buon raccolto.Questa varietà è molto precoce e particolarmente resistente all'umanità.Ci sentiamo alla prossima!



    max

    18-01-2017

    Thank you for your answer to my questions. have another question hre. was thinking to give the little plant (soon after the germinations has finished) some root stimulators, so that the little seedling can develop a strong root system. I have read on your blog that Early Maroc does not like over-feeding. I would like to know what is your experience with feeding rthis plant in outdoor. What root stimulator would you recommend me? I know that there are a lot of companies producing root stimulators like atami, biobizz, bionova, canna, biocanna, kalong, aptus, advanced nutrient, plagron, ghe ed hesi. Do you prefer one in particular? Or does Early Maroc prefer one in particular in your experience? Would like to receive your opinion on the growing methods because i will be away for all the vegetative growth so i would like to give the plant a good solid structure (i will be back on the 14th of june). Or do you prefer to let it grow 100% totally natural without the use of any root booster etc? Thank you again for any tip you will want to give me

    Max

    16-01-2017

    Hi,regardingEarly Maroc, i will be growing it directly in the soilinthe south of Italy where sunny days start in March. i will start the germination on the 10th of February (indoor, in a house, with enough warm temperature, in a pot, in front of a big glass window, so plenty of light for the first month of growth = until the 8th of March). Then i will transplant it on the 8th of March directly in the soil (in a garden). The place where it will grow receives enough direct sunlight during the day (from March till September). Between 9 and 14 hrs of sunlight (from March till August) I have 3 questions: (see below) 1) When do you think the plant will be ready for harvest(if i germinate the seed on thee 10th of february) 2) How many grams (after drying the flowers) will the plant give me? 3) Which town/village of Moroco where these seeds collected from? Asking you this because i live in Morocco and could go and fetch some regular ones :) Thank you very much for stabilizing and feminising this strain!

    17-01-2017 -> Philosopher Seeds dice:

    Hello. This plant will be ready around August 15 under these conditions. You will collect about 500 grams. We do not know exactly what city they came from, but what is certain is that they come from the north, probably near Chefchaouen.



    Giuseppe

    11-01-2017

    La early maroc posso coltivarla on alta montagna in torno ai 1200 1500 metri?

    17-01-2017 -> Philosopher Seeds dice:

    Salve, la Early Maroc é una varietá Landrace che cresce tipicamente alle altitudini del Rif in Marocco. Non solo si adatta al crima montagnosa, bensí a questa altitudine produrrá una migliore resina e di gran lunga con effetto pió forte. Un abbraccio!



    Giuseppe

    16-11-2016

    Ci possiamo fidare del raccolto? Risultato finale di fiori come scrivete? O nemmeno la meta? Semrpe con sole abbondande parlo.....

    22-11-2016 -> Philosopher Seeds dice:

    La nostra varietá Early Marroc é una dei semi della cannabis piú richesta sul mercato. é una pianta che puó essere pronta per il racconto agli inizi e a metá del mese di agosto se piantata a germinare da marzo. é molto facile da coltivare e regala un'effetto euforico. Altamente consigliata per la coltivazione col sistema di guerriglia.



    Giuseppe

    04-11-2016

    La early quando producera i media di fipri secchi? Mi sto appassionando a questo ceppo ..li pianto in guerrilla in terra madre con sole

    16-11-2016 -> Philosopher Seeds dice:

    Circa 50 giorni prima del raccolto. Grazie per le tue parole, Giuseppe.



    Miriam

    04-11-2016

    Non ho capito quando coltivarla e quando tirarla. Potete aiutarmi?

    16-11-2016 -> Philosopher Seeds dice:

    Per raccoglierla prima possibile, raccomanda di iniziare a far germinare i semi appena il clima all'esterno lo permette, è come dire subito dopo le ultime gelate. Se avete bisogno di aiuto su questo argomento, vi consigliamo di leggere il nostro articolo su come far germinare semi di marijuana.



    Miriam

    04-11-2016

    Non ho capito quando piantarla e quando sará pronta. Potete aiutarmi?

    22-11-2016 -> Philosopher Seeds dice:

    Salve! é una pianta che puó essere pronta per il racconto agli inizi e a metá del mese di agosto se piantata a germinare da marzo.



    Giuseppe

    26-10-2016

    Non si puo combattere il fungo? I i bruchi.... Pesticida

    14-11-2016 -> Philosopher Seeds dice:

    Ciao di nuovo! Per il fungo o funghi che possono apparire in una coltivazione all'aperto vi consiglio un fungicida ad ampio spettro. Applicare appena prima di iniziare la comparsa della resina. Con una o due applicazioni dovrebbe essere sufficiente. Per bruchi vi consiglio Bacillus thuringiensis ,questo prodotto si trova sul mercato in due concentrazioni di 16 e 32 ml. Quello da 32ml è molto più concentrato. Le applicazioni di questo prodotto sarebbero una volta alla settimana durante la fioritura. E questo prodotto non ha termine sicurezza. Buona fortuna



    renato

    26-10-2016

    grazie philosopher, vado a studiarmi le vostre guide. ci ho provato. ;-)

    renato

    26-10-2016

    ciao e grazie mille philosopher della risposta esaustiva e dei consigli ai quali non avevo pensato. avrei un altro paio di dubbi alla quale non.avevo pensato prima. siccome sto facendo il compost con gli scarti di frutta e verdura. volevo chiederti se devo posso mettere tutti gli scarti delle verdure/frutta oppure alcune sono da escludere. e anche per i vermi, che devo comprare, posso comprarli da un negozio di esche per la pesca oppure mi conviene fornirmi da aziende specializzate (se non erro sono quelli da terra rossi vero?). siccome odio gli antiparassitari chimici avrei pensato di andare di coltivazione consociativa oppure metodi naturali o alternare le due che è meglio. mi puoi consigliare o se preferisci darmi un link o indirizzarmi su di un libro (possibilmente in italiano) dove poter leggere qualcosa al riguardo? grazie della eventuale risposta..

    26-10-2016 -> Philosopher Seeds dice:

    "



    Giuseppe

    24-10-2016

    In terra direttamente.. In bosco terra madre ma con sole abbondande.....solitamente dicono 100 ma alla fine 40 o50 esempio

    26-10-2016 -> Philosopher Seeds dice:

    La early è una varietà adatta alla coltivazione all'aperto.E specialmente se in terra madre dove si potranno sviluppare al meglio tutto il suo potenziale sativo.
    Vi consigliamo di proteggerle dai bruchi e funghi visto che tendono ad apparire specialmente l' ultima Settimana della fioritura per poi distruggere il racconto. Speriamo vada tutto bene e ci possiate mandare presto foto delle vostre piante.



    Giuseppe

    20-10-2016

    DatoDato che ne vorrei prendere molti... Quanto produrrá alla fine...? Seccato intendo

    24-10-2016 -> Philosopher Seeds dice:

    Riguardo la domanda sul Early Maroc avrei bisogno di alcune informazioni:

    -dove hai intenzione di coltivarla: in un vaso o nella terra madre

    -dove pensavi di sutuarle?

    In attesa della tua risposta

    Saluti



    renato

    15-10-2016

    ciao. volevo chiedere: siccome vorrei coltivare in guerrillia lontano da dove abito e che non potrx² accudirla spesso (diciamo 2 volte al mese) pe la zona è molto umida ( umiditá 50% di min e 80/90% di max ) pux² essere una buona scelta e se no quale consigliate? ho paura che essendo una sativa pura e la mia inesperienza possa non.essere adatta quanto una indica. ciao grazie per una eventuale risposta

    18-10-2016 -> Philosopher Seeds dice:

    Ciao! Ci fa molto piacere sapere che ci consulti per quanto riguarda la nostra varietà di semi feminizzati più veloce che abbiamo in catalogo.
    Per la coltivazione con il sistema di guerriglia consigliamo l'uso di polimeri. Che permette di estendere l'irrigazione a quasi 15 a 20 giorni.
    D'altra parte ti consigliamo di preparare bene il terreno di coltivaione, aggiungendo sostanze nutritive per la terra madre, in modo che le piante possano resistere diversi giorni senza cibo.
    La Early Maroc è una scelta perfetta per il sistema guerriglia per la sua precocità di fioritura. Oltre ad essere sativa, resiste bene in presenza di un alto tasso alto di umidità come ci hai descritto.
    La Early non è per niente una varietà difficile da coltivare. Ti appoggiamo nel processo di coltura che vedrai come ti sorprenderai della sua rapida fioritura.
    Buona fortuna con il sistema di guerriglia !!!!



    Vuoi fornirci la tua opinione o fare una domanda su questo prodotto?

    • Classic line
    • Golo line
    • Auto line
    • Regular line