Quando raccogliere la marijuana

La raccolta è solitamente un momento di allegria, tanto outdoor quanto indoor. Per i coltivatori outdoor è il momento in cui si smette di soffrire per un eventuale furto, che supporrebbe una grave perdita. Il raccolto è arrivato!! Per sapere quando tagliare le piante di marijuana ci affideremo ad alcune linee guida che approfondiremo a continuazione.

Philosopher Seeds
Momento del raccolto outdoor

Quando raccogliere le piante di cannabis?

Conoscere il momento in cui tagliare le piante è facile quando si sa come… Prima di tutto bisogna conoscere la varietà di marijuana coltivata e, se possibile, le raccomandazioni del banco dal quale provengono i semi. Queste descrizioni delle caratteristiche sono indicazioni orientative. Sono un aiuto, ma bisogna tenere in considerazione che molti banchi di semi danno i tempi di raccolta a partire da talee prese da una pianta madre matura sessualmente. Le piante da semi di solito ritardano di 5-7 giorni in più, perciò dovremo esserne consapevoli. In Philosopher Seeds diamo prima il tempo a partire da talee e dopo il tempo più lungo che possono raggiungere alcuni fenotipi.

Per le piante di marijuana autofiorenti, così come per la maggior parte delle piante, ci possiamo fidare dei tempi consigliati dai produttori, anche se sarà sempre meglio osservare la resina.

Esempio di una descrizione di SuperJuani:

SuperJuani

  • Fioritura indoor: 60/70 giorni
  • Raccolta outdoor emisfero nord: Metà Ottobre
  • Raccolta outdoor emisfero sud: Metà Aprile

Philosopher Seeds
Cima secondaria di SuperJuani pronta da raccogliere

In ogni caso, per conoscere il momento ottimale per raccogliere marijuana, dobbiamo osservare la resina con un microscopio o una lente d'ingrandimento. In particolare guarderemo i tricomi (ghiandole di resina) e, in base al loro colore, sapremo se è o no il momento ideale.

Philosopher Seeds
Osservando i tricomi di SuperJuani prima della raccolta

Alcuni coltivatori osservano il colore dei pistilli, però questa tecnica non è del tutto affidabile. Quando la pianta termina il suo ciclo di fioritura i pistilli cambiano colore e si ossidano. Potrebbe indicare il volgere al termine, però altri fattori climatici possono far sì che questo avvenga nonostante la resina non sia ancora del tutto matura. L'ossidazione dei pistilli può essere indotta da alcuni cambi climatici di umidità o semplicemente a causa dei raggi UVA. In caso di pioggia e poi vento, i pistilli molto probabilmente diventerebbero comunque color ruggine, anche se dovessero mancare ancora 20 giorni per la raccolta.

Come abbiamo detto in precedenza, osserveremo il colore dei tricomi e, in base a questo colore, conosceremo il livello esatto di maturità della pianta. Un altro fattore sarebbe il gusto di ogni coltivatore, poiché secondo questo colore, l'erba avrà un effetto o un altro.

Osservare i tricomi con un microscopio o una lente d'ingrandimento

Osservare le ghiandole di resina con un microscopio è un mondo affascinante. Sembra un bosco pieno di bollicine psichedeliche.
Per conoscere lo stato di maturità della pianta taglieremo un piccolo pezzo di cima, a metà della pianta, e lo analizzeremo con un microscopio o una lente d'ingrandimento. Questi tricomi attraversano un processo di cambio di colore in base al loro sviluppo.

Philsopher Seeds
Pronti per ispezionare un campione di ogni pianta

In principio, sono tutti trasparenti, poi diventano lattiginosi e in fine diventano ambrati.

  • Trasparente: I tricomi di questo colore indicano che la pianta non è ancora matura. Meglio aspettare prima di raccogliere, altrimenti si raccoglierà un'erba senza effetti.
  • Lattiginoso: Questo colore indica che la resina inizia a maturare. Gli effetti di una pianta con la maggior parte dei tricomi color latte avrà un effetto più "High", euforico ed energizzante.
  • Ambrato: É lo stato di maturità totale dei tricomi. L'effetto "Stone" della sua resina sarà molto più stupefacente, rilassante, e può arrivare ad essere soporifero.

Philosopher Seeds
Tricomi traslucidi di Gokunk

Per farci un'idea, parliamo in generale della percentuale di tricomi di un colore o un altro:

  • 70% Lattiginoso - 30% Ambrato: Effetto High
  • 50% Lattiginoso - 50% Ambrato: Effetto equilibrato
  • 30% Lattiginoso - 70% Ambrato: Effetto “Stone” pesante

Philosopher Seeds
Tricomi di Amnesika 2.0 pronti per la raccolta

Philosopher Seeds non consiglia di raccogliere ne prima di questi primi 70%/30% ne dopo il 30%/70%. Abbiamo detto che se raccogliamo troppo presto l'erba non avrà effetto, però se raccogliamo troppo tardi perderemo in qualità. Una volta che un tricoma diventa di color ambra dopo si degrada e perde potenza nell'effetto. Per questo cercheremo sempre l'equilibrio che più ci soddisfa.

Consigli per raccogliere marijuana

Durante le ultime 2-3 settimane di coltura, smetteremo di aggiungere fertilizzanti alle nostre piante. Così assimileranno gli eccessi di nutrienti e li trasformeranno in zuccheri. Le piante inizieranno ad ingiallire leggermente e questo migliorerà notevolmente il sapore e l'odore della nostra marijuana una volta secca.

Philosopher Seeds
SuperJuani a fine fioritura

Philosopher Seeds raccomanda di raccogliere le piante quando il substrato è quasi secco, ma senza che le foglie mostrino segni di disidratazione.

Per perfezionare e migliorare la qualità del prodotto finale, molti coltivatori si basano sul calendario lunare prima di tagliare. L'effetto della luna sulle piante agisce sia se coltivate indoor che outdoor. Si tratta di un argomento che affronteremo in uno dei nostri prossimi articoli.

I prossimi post che pubblicheremo spiegheranno come fare la “manicure” alle piante dopo la raccolta (pulitura finale dalle foglie troppo grandi e senza resina), come seccare e “curare” (completamento della fase di essiccazione) la marijuana. Ci auguriamo abbiate voglia di visitare il nostro blog per ulteriori informazioni.

Se avete dubbi potete contattarci lasciando un commento qui sotto o attraverso info@philosopherseeds.com

Un forte abbraccio a tutti.

Commento a “Quando raccogliere la marijuana” (18)

avatar

Zio Tano 19-09-2020
Bho!ho piantato a maggio,siamo a fine settembre la pianta e alta 1.40..la cima è tutta ambrata, gli altri rami hanno le gemme molto mature e ambrata piene di cristalli bianchi, ci saranno almeno 700 grammi in gemme! Ad ottobre la taglio la pulisco e la attacco in un cartone a testa in giù per 20 giorni al buio, ventilandola soli i primi 2 giorni a ventola forte, dopo la metto x altri 20 giorni in una boccia di vetro aprendola x 5 minuti 1 volta al giorno, passati i 20 giorni di boccia, la croccantezza e il sapore sono STUPEFACENTI!

Philosopher seeds Staff

laia 29-09-2020
Ciao! Grazie mille per aver condiviso la tua tecnica! :) Soprattutto, la ventilazione quotidiana è importante quando nel contenitore di vetro. buona degustazione!

avatar

Nik 12-09-2020
Buongiorno a tutti, la mia pianta di predominanza sativa ha già i tricomi opachi ma i pistilli sono ancora bianchi, è troppo presto per raccogliere? Grazie

Philosopher seeds Staff

Ruben Philosopher Seeds 07-04-2021

Ciao Nik,

Dovrai raccogliere la pianta osservando i tricomi; gli stimmi potranno essere marroni o no, l'importante saranno le ghiandole di resina. I pistilli o gli stimmi possono ossidarsi senza che i tricomi della pianta siano maturi. Lasciati guidare approssimativamente dalla scheda tecnica della varietà e il momento ottimale per il raccolto sarà quando la maggior parte dei tricomi presentano un colore lattiginoso. 

avatar

Nik 12-09-2020
Buongiorno a tutti, sulla mia pianta che è di predominanza sativa ho notato che i tricomi sono per la maggior parte opachi ma i pistilli sono ancora tutti bianchi tranne alcuni color marroncino. È troppo presto per raccogliere? Grazie

Philosopher seeds Staff

laia 17-09-2020
Buongiorno Nik, non possiamo essere completamente sicuri senza vedere le immagini dei tricomi. Ti consigliamo di raccoglierlo poiché la maggior parte è diventata lattiginosa e c'è solo un po 'di ambra (circa il 10%).

avatar

MARKINO 02-09-2020
BUON GIORNO, HO FATTO LA MIA PRIMA PIANTA SODDISFATTO DELLA RESA, MA L HO MESSA A SECCARE SU UN CARTONE SIGILLATO PER 3 GIORNI , SENZA ARIA, SONO ANDATO A FARE DELLE FESSURE PER AREARE, MA LA PIANTA HA PERSO TUTTO IL PROFUMO, POSSO RECUPERARE IL MIO ERRORE. ....SONO AVVILITO.....DOPO TANTE CURE

Philosopher seeds Staff

Berto 03-09-2020
Ciao Markino, Non preoccuparti, se la marijuana è già secca dovresti metterla in un contenitore di vetro per curarla. Apri il contenitore un paio di volte al giorno in modo che la marijuana respiri per circa 5 minuti, in questo modo per 15 giorni. Vedrai che presto recupera l'aroma. Saluti!

avatar

Niko 29-10-2019
Tutto quello che ho detto nel precedente commento è avvenuto in uno o 2 giorni!!! Ho paura che si sia ammalata alla fine???? Nooooo dopo tanta pazienza!!!!

Philosopher seeds Staff

Berto 04-11-2019
Peccato, mi dispiace tanto, so come ci si sente quando succede. Prova ad applicare il sapone di potassio con un pennello, prova a bagnare il fiore al minimo e buona fortuna!

avatar

Niko 29-10-2019
Pianta alta almeno 2 metri. In fioritura. Stasera ho notato la presenza di tipo palline nere in tutto lo stelo e su qualche ramo!!!! Che cavolo è? Comunque le cime sono pienissime di resina . Grazie a chi mi aiuterà.

Philosopher seeds Staff

Berto 04-11-2019
Ciao Niko Potrebbero essere cocciniglie, cercare una foto su Internet e confrontarle, se sono cocciniglie non è molto grave, dovresti rimuoverle con un tovagliolo, l'unico problema è che molte volte se c'è cocciniglia ci può essere anche afide e che se è un problema, osserva bene le tue piante Saluti !!

avatar

Morghy 05-03-2019
Salve a tutti, mi chiedevo, come tanti altri qui, se fosse possibile raccogliere in più casi, cominciando a tagliare le cime più mature per lasciar passare la luce e far maturare le cime più in basso. O è necessario raccoglierle tutte in una volta sola? La pianta non è molto alta (autofiorente White berry) però ha le cime basse poco sviluppate, mentre la cima centrale sembra già matura! Grazie

Philosopher seeds Staff

Berto 26-03-2019
Hola Morghy! Se è possibile tagliare la parte superiore se è matura. Il taglio dovrebbe essere fatto con le forbici o un coltello, pulito con alcool. Applicare una pasta da potatura sul taglio o su un prodotto che prevenga possibili infezioni nella pianta. Saluti !!

avatar

Fabio 17-01-2019
Ciao Ale, personalmente io ( in box ) piego l'apicale per avere la stessa penetrazione di luce su tutta la pianta, se non fosse piu' possibile piegarla per l'inoltrata maturazione c'è chi spezza la cima lasciandola comunque attaccata. Chiaramente nel secondo caso lo stress per la creatura è molto elevato ed è un sistema da utilizzare solo in casi estremi. Spero di essere stato utile buon 4:20 a tutti

avatar

Rocco Zappone 07-10-2018
Ma le cime per forza tutte insieme devo raccoglierle? O posso lasciare quelle meno mature ancora sulla pianta?

avatar

Larry 29-09-2018
Ciao, dove posso postare una foto per vedere se qualcuno sa dirmi se sono pronte?

avatar

Nicolae Andronicescu 10-06-2018
Ho acquistato dei semi auto fiorenti ..northen light automatic... la pianta e quasi pronta per la raccolta .. e normale che non si sente per niente il odore della Maria ? Sempre tutt altro un odore di pianta verde.. per niente il classico odore della maria

Philosopher seeds Staff

Marta 14-06-2018
Ciao, posso parlarti di come si sviluppano le nostre varietà, ma non è normale che tu non abbia alcun odore della maria.

avatar

Giulio 16-11-2017
Buongiorno Abito in provincia di Roma. Siamo a metà novembre, ma il 60% dei tricomi della mia superjuani non è ancora aperto e quindi ancora ho la pianta in vaso. Premetto che quando era giovane è stata menomata da qualche animale, e per questo motivo è alta solo 40cm. Che mi consigliate di fare? Raccolgo comunque? Grazie ☺

Philosopher seeds Staff

Marta 17-11-2017
La tua planta dovrebbe essere giá pronti per essere raccolti da questo momento. Ti consigliamo di effettualre il raccolto prima che il freddo e le piogge la mettano in pericolo. Saluti e goditi quei germogli

avatar

Giulio 10-11-2017
...ho letto la domanda di ale e la mia è la stessa: metà pianta è fiorita e metà ancora no. Bisogna tagliare i rametti fiori per l'essiccazione, e gli altri lasciarli sulla pianta per far loro completare la fioritura? Grazie

avatar

zagor 31-10-2017
ciao ma se coltivata e essicata e i pistilli sono molto arancioni e cadono cosa sta a significare ma ne cadono parecchi e le cime ne sono piene ma comunque col fiore verde i pistilli non capisco se appoggio tot fiori e li tolgo sulla superficie resteranno parecchi pistilli arancio-marroncini oserei dire...

Philosopher seeds Staff

Marta 06-11-2017
Il momento adecuato dipende dai tuoi gusti, però c'è un momento in cui i Tricomi iniziano ad oscurisi in tutto il mondo .Ed è giusto quando il THC è nel momento ideale per essere raccolto. Un saluto

avatar

Francesco 01-10-2017
Ciao avrei un paio di domande da farvi

avatar

Ale 10-05-2017
Può essere che una pianta abbia il ramo centrale già quasi pronto per la raccolta e gli altri rami ancora a metta fioritura??

Philosopher seeds Staff

Marta Jáimez 19-05-2017
Salve. Sí puó essere, sebbene la differenza sia minima. Osserva bene lo stato di maturazione dei tricomi (ghiandole di resina) e non fare solo attenzione ai pistilli. I pistilli possono essere ossidati se esposti maggiormente alla luce o al vento. Se si tratta di una pianta molto alta, é possibile che si noti la differenza, ma se é di una taglia piú modesta, é meglio raccogliere i suoi frutti in una sola volta.

avatar

Vincenzo Guru iaconianni 14-09-2016
Potrei sapere quale è l'orario migliore? Mattina presto o sera tardi? Grazie

avatar

Regnob 03-12-2015
Sto andando in paranoia perche la mia pianta ha tutti i postilli gia marroni e ritirati su quasi tutte le cime . I tricomi tuttavia sono tutti lattiginosi da un sacco di tempo. La pianta è per la maggiore gialla. Siccome ho 2 hps da 250 +una led da 50w rgb come supporto per i raggi blu in fioritura. Siccome sono in uno spazio molto ristretto ho dovuto mettere un ventilatore puntato sulle piante. è possibile che il vento faccia staccare i tricomi ambrati? Cmq il vento non è molto forte... Capisco che i peli sono seccato prima perche le bimbe prendono un vento costante. Ma nn capisco perche non vedo un cazzo di tricomi ambrati.

Philosopher seeds Staff

Alchimix 15-12-2015
Sì, effettivamente, è molto probabile che i pistilli sono marroni perché gli dai vento diretto. Questo e l'umidità troppo alta sono di solito le due cose che accelerano questo processo. Se sono lattiginosi, non ti preoccupare, inizieranno molto presto a diventare color ambra. Saluti

ATTENZIONE - domande su spedizioni e pagamenti

In caso di dubbi sui metodi di pagamento e di spedizione, consultare la sezione sistemi di pagamento e costi di spedizione Grazie!

Vuoi dare un'opinione su "Quando raccogliere la marijuana" o fare una domanda su questo post?

Pubblichiamolo!

Puoi verificare che l'indirizzo e-mail sia corretto?

Informazioni su questo blog cannabico

Questo è il blog della banca di semi Philosopher Seeds . È rivolto a persone di età superiore ai 18 anni.

Troverai informazioni sull'autocoltivazione della cannabis, consigli, trucchi e novità dal settore della marijuana.

Per acquistare i semi di Philosopher Seeds e delle migliori seedbank europee, puoi consultare il nostro Catalogo


keyboard_arrow_up